Loading...
Tel: +39 0547 53656 - Whatsapp 327 6109887
Monthly Archives

aprile 2017

Muscoli…. e Cuore!

Barbara l’ho incontrata tra un volo cancellato per Miami e un capodanno imprevisto a Parigi! In realtà’ l’avevo già’ notata, circondata dai suoi tre figli e suo marito, e ricordo di aver pensato ” ma che fisico ha quella ragazza!!!!” 

Poi, la vita ha deciso che cominciassimo a conoscerci, e, la mia idea originale del blog, quando l’ho pensato, e cioè di invitare donne con qualcosa da raccontare, ha trovato la prima protagonista proprio in Barbara, che ama il fitness e si vede, ma ci racconta di più’! 

Ecco la sua storia!

Fitness, parola ricorrente. Questa semplice parola! Usata più’ volte, nell’arco della giornata, anche dalle più reticenti che, nella pratica dello stesso, si prodigano per metabolizzare l’idea di farne una ragione di benessere, anche se molte volte diventa una malattia da ansia di prestazione insostenibile ma inconfessabile. Il fitness non può fare male…. a prescindere ! Anche io sono una praticante indefessa di “Self Made Fitness” da sempre, anche se, negli ultimi tre anni, l’intensificazione sia a livello di prestazione di esercizi sia di frequenza è’ aumentata. Ho avuto tre figli a distanza ravvicinata ma non ho mai smesso di impegnarmi intensamente nella cura del mio corpo e del mio benessere. Tutte, indipendente dagli impegni di lavoro, famiglia, amici, possono trovare un momento per se stesse! Si! Ricominciare a curare il mio corpo nella consapevolezza che se ci si sente bene,  si sta meglio anche con gli altri. Si! Si sta bene con se stesse e con gli altri a patto che questo non ci trasformi e non diventi una malattia, ma bensì’ esclusivamente un modo per prendersi cura di se e quindi volersi bene! 

Ma spesso capita che ciò non si riesca a governare, cadendo in un vortice,in un cocktail di adrenalina che crea dipendenza, come ” credo” una droga! Uso la parola credo, perché’ personalmente ho sempre evitato, anche da ragazzina, di cadere nel vortice delle droghe smerciate nelle discoteche ed in ogni dove, in nome di un divertimento superiore in assoluto! DIO! Ecco, a volte il fitness e’ una droga, e quindi crea dipendenza! Fino a quando, un giorno, eccoti sotto una doccia fredda che ti risveglia all’improvviso! Decidi di fare qualche esame perché’ in effetti non è’ che poi sei così’ in forma, e per le ragioni più’ disparate si parte dall’esame più’ semplice, quello del sangue! Ed ecco che spunta l’intruso! Non conoscevi nemmeno la sua esistenza! “CPK” chi è’ questo sconosciuto? Semplice, è’ un’enzima che viene rilasciato nel tuo corpo quando lo traumatizzi! Esce dai tuoi muscoli quando sono stati posti in una condizione di stress eccessivo! Ma il nostro muscolo più importante è… Il CUORE! Quindi, tutta questa ginnastica per stare bene, si trasforma in un incubo …. Parametri ematici che ti dicono che hai esagerato, e devi fermarti! E, ovviamente ti chiedi:” come faccio a fermarmi? Ingrassero’?! ” Mentre in realtà’ non ti sei neppure accorta che hai perso di vista il benessere che il fitness dovrebbe portarti, e l’hai trasformato in una dipendenza, una dipendenza psicologica, difficile da controllare, e da comprendere! A quel punto ti crolla il mondo addosso e la tua mente lascia lo spazio ad un nemico ancora più’ difficile da combattere…. Il Panico! Il terrore che questa volta la caparbietà’ abbia lasciato spazio alla stupidità’. Non controlli più la tua mente ed entri in una spirale negativa che ti fa vedere solo nero! Ma il Cuore per fortuna è’ molto di più’ di un muscolo, e se lo ascolti capisci che nella vita i valori che contano sono altri! Diciamocelo, va bene essere belle, sportive e toniche, ma se poi tutto si deve fermare???? Tutto finisce, e Tu sei l’artefice del tuo arresto! 

Volevo raccontarvi  questo, il fitness fa bene, deve essere un “must” prendersi cura di se stesse, a patto che la cura non sia peggiore del male….. Se ci si ammala di fitness, il fitness ti sopraffara’, e da attività’ positiva diventerà’ droga da cui sarà’ difficile uscire! 

BM Fitness

Le mie icone…. Georgia O’ Keeffe! New Mexico nel cuore

Uno dei miei primi viaggi in New Mexico, nel 1989, era partito gia’ da dentro il cuore, per due ragioni, la prima, trovare cosa restava dello spirito delle tribu’ indiane in quei luoghi incredibili, e la seconda, l’opportunità di visitare la casa museo nei dintorni di Santa Fe’, di un artista che amavo e amo molto, Georgia o’ Keeffe! Lei, con Frida, Alda Merini, Coco Chanel, e altre meravigliose donne, e’ una delle mie icone! Donne che hanno in comune passioni forti, indipendenza totale, arte incredibile, e vite altrettanto uniche nel bene e nel male! I fiori dipinti da Georgia, sono ipnotici, e vederli davvero, e’ stata un’esperienza forte, che da sola valeva il viaggio!Georgia O’Keeffe museum